CinePhilo

Recensioni cinematografiche

Author: Molfo

ORNI: Valhalla Arriving. O: Di come Hollywood fa cose buone solo quando soffoca.

“Now today is tomorrow, and tomorrow today
and yesterday is weaving in and out”

(Cake, Comfort Eagle)

Precisiamo subito una cosa: questa non è la recensione di un film. O meglio, un po’ sì, però anche no. Sì, me l’ha ispirata la recente visione di Arrival. No, non parla solo di quello. Di che parla? Meh. Diciamo che se Wu Ming 1 ha voluto definire i suoi “Point Lenana” e “Un viaggio che non promettiamo breve” (per altro, letture assolutamente necessarie nell’Italia del 2017: sui fascismi di ieri il primo, sui fascismi di oggi il secondo; ma stiamo divagando), se, dicevo, ha voluto chiamare i suoi libri “oggetti letterari non identificati”, allora questo può essere un “oggetto recensorio non idenficato” (ORNI). Insomma: non siamo ancora alle “videocose” di Enrico Ghezzi: ma potremmo arrivarci presto.

Read More

#GenderTroubles: Sense8 – Il queer pop delle sorelle Wachowski

queer1

Devo confessare di aver visto quasi tutta la prima stagione di Sense8 in un giorno solo, mentre, steso a letto, cercavo di distrarmi dall’ovattato lamento delle mie terminazioni nervose, recentemente scontratesi col bisturi del dentista. Da principio la serie mi era parsa solamente una versione sotto steroidi di Cloud Atlas, appiattita sul piano temporale ma geograficamente ancora più discontinua. Mano a mano che guardavo, però, mi pareva di intravedere un filo conduttore comune che intersecava le vicende degli otto protagonisti (al di là ovviamente dell’espediente narrativo principale, che li vuole interconnessi per mezzo di una qualche forma di legame telepatico). Mano a mano che le immagini si accumulavano, e via via che le trame si infittivano, c’era una parola che continuava a tornami in mente, e quella parola era “queer”.

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén