CinePhilo

Recensioni cinematografiche

Tag: haneke

#cineBit: Il settimo continente (1989) di Michael Haneke. Una glaciazione fatta di oggetti.

the_seventh_continent

Spesso il cinema ha provato a mettere in scena l’alienazione della società contemporanea, figlia del progresso tecnologico, portando in superficie l’irrazionalità celata dietro le più ordinate esistenze. Pur trattandosi di questioni ampiamente dibattute, non solo a livello filosofico, proprio il cinema ha forse il merito di mostrarne più dettagliatamente le contraddizioni, affidando alle immagini il compito di mantenerne l’ambivalenza.

Read More

#cineBIT: Amour (2012) e l’impotenza dell’umana τέχνη

amour1
Scena del film Amour (2012) di Micheal Haneke

Non penso spesso alla vecchiaia. O meglio, ci penso con moderazione. Non è uno di quei temi su cui mi piace fantasticare, per ovvi motivi. E se per disgrazia o per bontà del fato vi siete ritrovati ad accudire un familiare con la demenza senile, l’avversione nei confronti della terza età diventa autoevidente. Tuttavia, ciò che spesso manca, non è tanto l’empatia nei confronti del malato, quanto nei confronti di se stessi. Può sembrare un’affermazione curiosa, contraddittoria quasi, ma quando si ha a che fare con l’insondabile mistero delle patologie neurodegenerative, la paradossalità inizia ad essere la norma; improvvisamente i genitori smettono di riconoscere i figli, le nonne i nipoti, le mogli i mariti.

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén