mr-nobody1

“Non possiamo tornare indietro. Ecco perché è così difficile scegliere.   Dobbiamo fare la scelta giusta. Finché non si sceglie, tutto resta possibile.”

(Nemo Nobody, Mr. Nobody, Jaco Van Dormael, 2009)

“…è solo perché è ciò che diventa o non diventa, che comprendendo può dire a se stesso: «diventa ciò che sei!»”

(Martin Heidegger, Essere e Tempo, 1927, §31)

Scritto e diretto dal regista belga Jaco Van Dormael, Mr. Nobody è un dramma fantascientifico, che porta sulla scena cinematografica i temi cruciali della possibilità e della scelta, mostrandone il valore significativamente tragico nell’esistenza umana. L’ultracentenario Nemo Nobody (Jared Leto) è il metaforico capitano della nave della vita, condotta attraverso un mare colmo di infinite opportunità per l’uomo, che si presentano alla stregua di correnti pelagiche da sfruttare e seguire o da aggirare e abbandonare. Egli, tuttavia, gode di una doppia peculiarità: è l’ultimo mortale sulla Terra, dove lo sviluppo tecnico ha eliminato la componente della morte dall’equazione dell’esistenza, e ha mantenuto la capacità di prefigurare il proprio futuro, posseduta da tutti i nascituri ma annullata dagli Angeli dell’Oblio al momento del concepimento.

Read More